sabato 31 ottobre 2015

Fantasmini al cocco


Ingredienti:

100 gr di farina di cocco
90 gr di zucchero a velo
2 cucchiai scarsi di farina 00
2 albumi
gocce di cioccolato

cacao amaro




Preparazione:


versare tutti gli ingredienti in una ciotola e  mescolare il tutto con uno sbattitore.
Con un cucchiaio prelevare una noce di impasto e dargli la forma di fanstasmino.
Inserire due gocce di cioccolato in ciascun fantasmino per fare gli occhi.
Cuocere a 170°C per 10 minuti

Spolverizzare con zucchero a velo.
Spolverizzare una alzatina con il cacao e sistemarvi i fantasmini.









domenica 25 ottobre 2015

Zucche di polpette con cotto e provola


Questa ricetta è contenuta nel ricettario di Halloween per Beat Leukemia che potrete scaricare gratuitamente qui:
http://ortoedintorni.blogspot.it/2013/10/ricette-per-halloween-di-orto-e.html
Grazie a Dina La Piscopia e a Maria Vassallo e a Maria Teresa Masela che hanno contribuito con la loro disponibilità e le loro ricette.

Un grazie particolare allo chef Sergio Maria Teutonico



Risotto zucca e mandorle dello chef Sergio Maria Teutonico preparata da Dina La Piscopia

Questa ricetta è contenuta nel ricettario di Halloween per Beat Leukemia che potrete scaricare gratuitamente qui:
http://ortoedintorni.blogspot.it/2013/10/ricette-per-halloween-di-orto-e.html
Grazie a Dina La Piscopia e a Maria Vassallo e a Maria Teresa Masela che hanno contribuito con la loro disponibilità e le loro ricette.

Un grazie particolare allo chef Sergio Maria Teutonico


Risotto zucca e mandorle dello chef Sergio Maria Teutonico



Questa ricetta è contenuta nel ricettario di Halloween per Beat Leukemia che potrete scaricare gratuitamente qui:
http://ortoedintorni.blogspot.it/2013/10/ricette-per-halloween-di-orto-e.html
Grazie a Dina La Piscopia e a Maria Vassallo e a Maria Teresa Masela che hanno contribuito con la loro disponibilità e le loro ricette.

Un grazie particolare allo chef Sergio Maria Teutonico

Martorana di Maria Vassallo



Questa ricetta è contenuta nel ricettario di Halloween per Beat Leukemia che potrete scaricare gratuitamente qui:
http://ortoedintorni.blogspot.it/2013/10/ricette-per-halloween-di-orto-e.html
Grazie a Dina La Piscopia e a Maria Vassallo e a Maria Teresa Masela che hanno contribuito con la loro disponibilità e le loro ricette.

Un grazie particolare allo chef Sergio Maria Teutonico

Mummie di Halloween






Questa ricetta è contenuta nel ricettario di Halloween per Beat Leukemia che potrete scaricare gratuitamente qui:
http://ortoedintorni.blogspot.it/2013/10/ricette-per-halloween-di-orto-e.html
Grazie a Dina La Piscopia e a Maria Vassallo e a Maria Teresa Masela che hanno contribuito con la loro disponibilità e le loro ricette.

Un grazie particolare allo chef Sergio Maria Teutonico



Marmellata di cotogne di Maria Teresa Masela

Questa ricetta è contenuta nel ricettario di Halloween per Beat Leukemia che potrete scaricare gratuitamente qui:
http://ortoedintorni.blogspot.it/2013/10/ricette-per-halloween-di-orto-e.html
Grazie a Dina La Piscopia e a Maria Vassallo e a Maria Teresa Masela che hanno contribuito con la loro disponibilità e le loro ricette.

Un grazie particolare allo chef Sergio Maria Teutonico

Marmellata di zucca e carote di Maria Teresa Masela

Questa ricetta è contenuta nel ricettario di Halloween per Beat Leukemia che potrete scaricare gratuitamente qui:
http://ortoedintorni.blogspot.it/2013/10/ricette-per-halloween-di-orto-e.html
Grazie a Dina La Piscopia e a Maria Vassallo e a Maria Teresa Masela che hanno contribuito con la loro disponibilità e le loro ricette.

Un grazie particolare allo chef Sergio Maria Teutonico

Gnocchetti o scherzetti zucca e cioccolato










Questa ricetta è contenuta nel ricettario di Halloween per Beat Leukemia che potrete scaricare gratuitamente qui:
http://ortoedintorni.blogspot.it/2013/10/ricette-per-halloween-di-orto-e.html
Grazie a Dina La Piscopia e a Maria Vassallo e a Maria Teresa Masela che hanno contribuito con la loro disponibilità e le loro ricette.

Un grazie particolare allo chef Sergio Maria Teutonico








Girandole, excelsior e ciuffetti al cocco di Maria Vassallo





Questa ricetta è contenuta nel ricettario di Halloween per Beat Leukemia che potrete scaricare gratuitamente qui:
http://ortoedintorni.blogspot.it/2013/10/ricette-per-halloween-di-orto-e.html
Grazie a Dina La Piscopia e a Maria Vassallo e a Maria Teresa Masela che hanno contribuito con la loro disponibilità e le loro ricette.

Un grazie particolare allo chef Sergio Maria Teutonico

Fantasmini all’uovo ripieni con erba cipollina e provola affumicata






Questa ricetta è contenuta nel ricettario di Halloween per Beat Leukemia che potrete scaricare gratuitamente qui:
http://ortoedintorni.blogspot.it/2013/10/ricette-per-halloween-di-orto-e.html
Grazie a Dina La Piscopia e a Maria Vassallo e a Maria Teresa Masela che hanno contribuito con la loro disponibilità e le loro ricette.

Un grazie particolare allo chef Sergio Maria Teutonico




Dita di Strega, reginelle e treccine di Maria Vassallo

 
Questa ricetta è contenuta nel ricettario di Halloween per Beat Leukemia che potrete scaricare gratuitamente qui:
http://ortoedintorni.blogspot.it/2013/10/ricette-per-halloween-di-orto-e.html
Grazie a Dina La Piscopia e a Maria Vassallo e a Maria Teresa Masela che hanno contribuito con la loro disponibilità e le loro ricette.

Un grazie particolare allo chef Sergio Maria Teutonico

Fantasmini con il cuore dolce












 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Questa ricetta è contenuta nel ricettario di Halloween per Beat Leukemia che potrete scaricare gratuitamente qui:
http://ortoedintorni.blogspot.it/2013/10/ricette-per-halloween-di-orto-e.html
Grazie a Dina La Piscopia e a Maria Vassallo e a Maria Teresa Masela che hanno contribuito con la loro disponibilità e le loro ricette.

Un grazie particolare allo chef Sergio Maria Teutonico

Cup cakes mostruosi di Maria Vassallo




Questa ricetta è contenuta nel ricettario di Halloween per Beat Leukemia che potrete scaricare gratuitamente qui:
http://ortoedintorni.blogspot.it/2013/10/ricette-per-halloween-di-orto-e.html
Grazie a Dina La Piscopia e a Maria Vassallo e a Maria Teresa Masela che hanno contribuito con la loro disponibilità e le loro ricette.

Un grazie particolare allo chef Sergio Maria Teutonico

Biscotti zucca ripieni di zucca e cocco


Questa ricetta è contenuta nel ricettario di Halloween per Beat Leukemia che potrete scaricare gratuitamente qui:
http://ortoedintorni.blogspot.it/2013/10/ricette-per-halloween-di-orto-e.html
Grazie a Dina La Piscopia e a Maria Vassallo e a Maria Teresa Masela che hanno contribuito con la loro disponibilità e le loro ricette.

Un grazie particolare allo chef Sergio Maria Teutonico

Waffels allo sciroppo d'acero




Ingredienti:

150 g farina
3 uova
120 g zucchero
100 g di burro

zucchero a velo
sciroppo d'acero originale canadese



Preparazione:

sciogliere il burro al microonde
Separare i tuorli dagli albumi e montare i tuorli con metà dello zucchero.
Aggiungere il burro fuso raffreddato ed infine la farina.
Montare a neve gli albu
mi ed aggiungerli al composto.
Versare un paio di cucchiaiate di co
mposto nella piastra per waffels e cuocerli.
Servire dopo aver spolverizzato di zucchero a velo con sciroppo d'acero.



venerdì 23 ottobre 2015

Polpo con patate



Ingredienti:

1 polpo

500 g di patate
uno spicchio d'aglio
olive nere
sale 
pepe
olio extravergine d'oliva


Preparazione:
mettere a bollire una pentola d'acqua con una costa di sedano ed uno spicchio d'aglio.
Appena si alza il bollore salare l'acqua e immergere il polipo con una pinza per immergerlo nell'acqua qualche secondo e tirarlo su diverse volte in modo da avere un polipo tenero.
Cuocere per circa 20 minuti. Scolare il polpo e lasciarlo intiepidere.
Bollire le patate.
Schiacciare le patate con lo schiaccia patate con i buchi grossi (io uso quello per i passatelli).
 Condire il polpo con olio sale e pepe ed olive nere.
Sistemare il polpo nel centro del piatto, sulle patate schiacciate.
Servire.

  



lunedì 19 ottobre 2015

Risotto uva fragola e taleggio


Ingredienti:

400 g riso arborio
300 g succo di uva fragola (ricetta quisucco uva fragola di Orto e Dintorni)

150 g taleggio
1 l di brodo vegetale 
1 bicchiere di vino bianco
1 scalogno piccolo
olio extra vergine d'oliva



Preparazione:

in una padella capiente far imbiondire lo scalogno tritato in un cucchiaio d'olio extra vergine d'oliva.

Tostare il riso e sfumare con un bicchiere di vino bianco.
Aggiungere il succo di uva fragola e continuare la cottura del riso aggiungendo di volta in volta brodo.
A cottura ultimata, aggiungere il taleggio a dadini, mescolare e lasciare riposare un paio di  minuti prima di servire.
 

venerdì 16 ottobre 2015

Confettura di prugne e pinoli








Ingredienti:

1000 g prugne
500 g zucchero (meglio se di canna)

200 g di pinoli già sgusciati


Preparazione:
lavare e tagliare a cubetti le prugne dopo aver tolto il nocciolo.
Versare la frutta in una pentola di acciaio ed aggiungere lo zucchero.
Iniziare a cuocere come per una normale confettura.
Lasciare cuocere per circa un'ora.
Fare la prova del piattino: se la confettura è ancora troppo liquida far cuocere ancora fino ad ottenere la giusta consistenza.
Aggiungere i pinoli e cuocere ancora qualche minuto.
Invasare la confettura ancora calda. Chiudere e ribaltare i vasetti.
Attendere che si siano raffreddati e poi, dopo averli etichettati, riporli dritti in dispensa.








giovedì 8 ottobre 2015

Fichi caramellati di Rosella Beretta


 Rosella Beretta ha preparato i fichi caramellati per la sua famiglia
e per farne regali di natale. Ha regalato foto e ricetta al blog
per contribuire a sostenere la onlus Beat Leukemia


Ingredienti:
1 kg di fichi
250 g di zucchero


Preparazione:
mettere i fichi lavati e con picciolo corto in una pentola adeguatamente grande, anche su più strati. Aggiungere lo zucchero e lasciare macerare per 12 ore muovendo di tanto in tanto la pentola per far scendere lo zucchero.
Il giorno dopo cuocere per circa 4 - 5 ore senza mai mescolare fino a che il succo non si sarà rappreso abbastanza.
Invasare i fichi ancora caldi. Chiudere i vasetti e capovolgerli per creare il sottovuoto.
Una volta raffreddati etichettare i vasetti e riporli in dispensa.