venerdì 30 settembre 2011

Melanzane al forno con ciliegini





Ingredienti:

2 melanzane
origano
olio extravergine d'oliva
1 pomodoro
sale

Preparazione:

Tagliare le melanzane a fette non troppo sottili. Salarle e metterle a spurgare per circa un paio d'ore in un colapasta.
Lavare ora le fettine, asciugarle e porle in una teglia foderata di carta forno.
Condire con il pomodoro tagliato a dadini, origano e olio evo.
In forno a 180°C per circa 30 minuti.




mercoledì 28 settembre 2011

Besciamella



Ingredienti:
160 g burro
160 g farina
1 litro latte
sale
noce moscata grattugiata (a piacere)


Preparazione:

Sciogliere il burro in una pentola capiente.
Aggiungere la farina e far tostare leggermente, fino ad avere un color miele.
Versare poco per volta il latte continuando a mescolare con una frusta, facendo attenzione a non far formare grumi. Aggiustare di sale.
Quando raggiunge la densità desiderata la besciamella è pronta.

Potete aromatizzarla con noce moscata grattugiata, oppure con zafferano, con funghi secchi tritati, oppure con zafferano da aggiungere a cottura ultimata.

martedì 27 settembre 2011

Ragù alla bolognese di nonna Marcella

Ingredienti:

500 g di carne macinata di manzo
500 g di carne macinata di maiale
mezzo bicchiere di vino rosso corposo
mezzo bicchiere di acqua o brodo
600 g polpa di pomodoro
2 cipolle
5 carote
3 coste di sedano
3 foglie di alloro
olio extra vergine d'oliva
sale

Preparazione:

Dopo aver mondato le verdure, tritarle nel mixer e metterle in una pentola con olio extravergine di oliva.
Aggiungere la carne trita e far rosolare.
Quando la carne sarà ben rosolata, sfumare con il vino.
Lasciare evaporare ed aggiungere la salsa di pomodoro.
Salare, aggiungere il mezzo bicchiere d'acqua o brodo e lasciare cuocere per almeno tre ore.

Marmellata di cipolle rosse di Tropea




Ingredienti:

1 Kg cipolle rosse di Tropea
200 g zucchero di canna
200 ml vino bianco
4 cucchiai di aceto di vino
2 foglie di alloro

8 grani di pepe
4 bacche di ginepro
4 chiodi di garofano
sale

Preparazione:

Affettare le cipolle sottilmente e metterle a macerare per un paio d'ore con lo zucchero, un po' di sale e il vino.




Iniziare a cuocere a fiamma bassa per 15 minuti. Aggiungere l'alloro spezzettato, i grani di pepe, le bacche di ginepro, i chiodi di garofano e l'aceto.

Cuocere a fiamma bassa per 1 ora.
Versate la marmellata di cipolle nei vasetti, chiudeteli e capovolgeteli.
Una volta raffreddati farli sterilizzare per 20 minuti in acqua.
(mettere i vasetti avvolti in tovaglioli in una pentola. Quando alza il bollore farli bollire per mezz'ora e lasciarli raffreddare nell'acqua).
Conservarli in luogo fresco.


Potete utilizzare cipolle bianche o dorate con aglio e rosmarino.
Questa marmellata è ottima per accompagnare formaggi, bolliti, cacciagione.




domenica 18 settembre 2011

Sformato di patate con cotto e mozzarella


Ingredienti:

500 g patate
100 g prosciutto cotto a fette
6 bocconcini di mozzarella
50 g burro
2 uova
50 g parmigiano
sale
pepe
noce moscata
pane grattugiato

Preparazione:

Bollire le patate ed una volta cotte sbucciarle e schiacciarle con lo schiacciapatate.
Versare in una ciotola ed aggiungere il burro, le uova, il sale, il pepe, il parmigiano ed un po' di noce moscata grattugiata.
Imburrare una teglia da forno e cospargerla di pane grattugiato.
Versare metà del composto di patate. Stendere le fette di prosciutto cotto e la mozzarella tagliata a dadini. Coprire con il rimanente impasto di patate.
Spolverare con pane grattugiato e qualche fiocchetto di burro.
In forno a 180°C per circa 30 minuti, fino a che la superficie non si sia dorata.
Servire caldo.

giovedì 15 settembre 2011

Polpettone bacon e prugne




Ingredienti:

600 g trita di maiale
2 uova
prezzemolo tritato
5 cucchiai di parmigiano grattugiato
sale
pepe
150 g bacon
150 g prugne essiccate denocciolate
una lattina di birra
pangrattato

Preparazione

Mescolare la carne trita con le uova, il parmigiano, il prezzemolo, sale e pepe.
Stendere l'impasto come fosse una sfoglia su carta forno.
Foderare con il bacon e posizionare le prugne.
Arrotolare il polpettone con l'aiuto della carta forno.
Passare il polpettone nel pane grattugiato.
Far rosolare il polpettone in una padella antiaderente
Trasferire il polpettono in una pentola alta, versarci la birra e lasciare cuocere a fuoco dolce per 60 minuti.
Affettare il polpettone dopo averlo fatto raffreddare. Servirlo con il sughetto caldo ottenuto.

Confettura di uva fragola con zucchero di canna


Ingredienti:
uva fragola
zucchero di canna
(per 1,200 kg di succo ottenuto utilizzare 400 g di zucchero di canna)



Preparazione:
staccate gli acini dai raspi e poneteli nello scolapasta.
Lavateli sotto il getto dell’acqua corrente e lasciate sgocciolare. Mettere gli acini in una pentola di acciaio insieme a mezzo bicchiere d'acqua.
Fate cuocere a fuoco vivace per 10 minuti circa, fino a quando gli acini non si saranno un po' ammosciati.
Spegnere il fuoco e passare la frutta nel passaverdura in modo da togliere semi e bucce (io uso quello per la passata di pomodori).
Pesare il succo ottenuto e versarlo in una pentola di acciaio. Aggiungere ora lo zucchero di canna (1 a 3).
Cuocere a fuoco lento per circa 30 minuti. Fare la prova dl piattino: se la confettura è ancora troppo liquida far cuocere ancora fino ad ottenere la giusta consistenza.
Invasare la confettura ancora calda. Chiudere e ribaltare i vasetti.
Lasciare raffreddare e, dopo averli etichettati, riporli diritti in dispensa.



lunedì 12 settembre 2011

Ferri di cavallo




Ingredienti:

300 g farina
180 g burro
70 g zucchero
50 g mandorle sgusciate oppure farina di mandorle
una bustina di vanillina
2 tuorli d'uovo
200 g cioccolato fondente
una noce di burro
qualche cucchiaio di latte

Preparazione:

Mettere nel mixer le mandorle con lo zucchero e tritare fino a ridurre in polvere le mandorle.
In una ciotola mettere la farina, le mandorle tritate con lo zucchero, la vanillina, i tuorli ed il burro morbido.
Mescolare con le mani fino ad avere um impasto morbido. Formare dei bastoncini lunghi 10 cm e dello spessore di 1.5 cm e dare la forma del ferro di cavallo.
Sistemarli sulla carta forno e cuocerli in forno caldo a 180°C per circa 15 minuti.
Sfornarli e farli raffreddare.
Nel frattempo sciogliere il cioccolato fondente con una noce di burro ed un paio di cucchiai di latte a bagnomaria.
Intingere le punte dei ferri di cavallo nel cioccolato ed adagiarli ancora sulla carta forno fino a quando il cioccolato non si sarà rappreso.
Si conservano per qualche giorno .... tranne a casa mia ;-) !!!!

lunedì 5 settembre 2011

Piadina di nonna Lia


Questa ricetta mi è stata insegnata da nonna Lia, mia suocera
nonostante abbia imparato bene,
non sono ancora riuscita a preparare una piadina come la sua


Ingredienti:
1 kg farina (meglio se di tipo 0)
1 cucchiaio di grasso dell'anatra che ho precedentemente cotto al forno
(vedi ricetta nel blog)
oppure strutto o burro o olio extravergine d'oliva
2 cucchiaini di bicarbonato di sodio
2 cucchiaini di cremor tartaro
latte quando basta (circa mezzo litro)
sale


Preparazione:
mettere la farina a fontana sul tagliere di legno. Nel centro aggiungere il bicarbonato di sodio, il cremor tartaro, lo strutto ed il sale. Iniziare ad impastare aggiungendo poco alla volta il latte.
Continuare ad impastare fino ad ottenere un impasto morbido ed elastico.
Dividere l'impasto in pagnottelle da circa 120-140 g ciascuna (dipende da quanto la si vuole fare grande e spessa). Lasciare riposare per almeno un'ora.
Stendere l'impasto dandogli la tipica forma della piadina. Cuocerla sul testo rigirandola da entrambi i lati. Servire calda.
Consiglio: una volta cotte, tenere le piadine in verticale in modo che non si inumidiscano a contatto con la tovaglia o con il piatto.
Potete preparare le pagnottelle e, dopo averle avvolte ad una a una nella pellicola, surgelarle.
Lasciatele scongelare a temperatura ambiente prima di stenderle e poi cuocerle.







impasto liscio

divisa in pagnottelle 

piadina stesa


cuocere la piadina sul testo

piadina cotta



domenica 4 settembre 2011

Crostata con crema pasticcera e frutti di bosco







Ingredienti per il guscio di pasta frolla
300 g farina
150 g zucchero
150 g burro
1 uovo ed un tuorlo
la scorza grattugiata di ½ limone
un pizzico di sale

Preparazione
Disporre la farina a fontana su un piano di lavoro, aggiungere lo zucchero, il sale, il burro morbido, un uovo ed un tuorlo e la scorza grattugiata di mezzo limone.
Mescolare velocemente gli ingredienti fino ad ottenere un impasto. Formare una palla, avvolgerla nella pellicola e riporla in frigo per un'ora circa (potete prepararla il giorno prima).
Togliere l'impasto dal frigo e stenderlo dello spessore di ½ cm. Foderare un tortiera. Ricoprire con carta forno e poi disponeteci delle perle di vetro o dei fagioli secchi, prima di metterla in forno.
Cuocere a 180°C per 35-40 minuti.
Lasciare raffreddare.

Ricetta per la
crema pasticcera di Orto e Dintorni