giovedì 28 febbraio 2013

Pizze in padella cotte sul gas di Teresa de Tullio


Teresa de Tullio ha preparato le pizze

ed ha regalato foto e ricetta al blog

Ingredienti:

per l'impasto
500 g farina 0
1/2 cubetto lievito di birra
150 g acqua
150 g latte tiepido
2 cucchiai olio
2 cucchiaini sale

Preparazione:

unire il latte e l'acqua tiepidi e scioglierci il lievito di birra.
Aggiungere la farina, l'olio ed il sale.
Impastare fino ad avere una pasta liscia ed elastica.
Lasciare lievitare per circa 3 ore.
Dividere l'impasto in porzioni e stendere la pasta della larghezza della padella.
Bucherellate con una forchetta e sistemate sulla padella foderata di carta forno.
Cuocere a fuoco basso per qualche minuto, verificando la cottura sollevando un lembo.
Girate la pizza e condite il lato cotto a piacere.
Rimettere la pizza nella padella e cuocere con coperchio fino a cottura.
Queste basi si possono cuocere anche molto prima, cuocendo sempre e solo un lato ed al momento di servire, condire il lato cotto e cuocere l'altro.
Servire calde.

Gnocchi di semolino a cuore di Rosalba Pellegrino

 Rosalba Pellegrino ha preparato gli gnocchi di semolino
ed ha regalato foto e ricetta al blog

Ingredienti:

1 litro di latte
250 g semolino
50 g burro
20 g burro per la doratura
noce moscata
5 cucchiai parmigiano grattugiato
2 tuorli
sale

Preparazione:

far bollire il latte con 50 g di burro, sale e noce moscata.
Versare il semolino a fontana, sempre mescolando, e far cuocere per 15 minuti, facendo attenzione a non farlo attaccare al pentolino.
Una volta cotto, spegnere il fuoco, aggiungere 2 cucchiai di parmigiano ed i tuorli e mescolare bene.
Versare l'impasto sul tavolo inumidito di acqua e con una spatola bagnata livellarlo dello spessore di 1 centimetro.
Lasciare raffreddare e poi ritagliare con lo stampino i cuori.
Adagiare i cuori in una pirofila, sovrapponendoli leggermente, cospargerli del parmigiano rimasto e il burro sciolto per la doratura.
In forno a 180°C per 30 minuti.

mercoledì 27 febbraio 2013

Pollo ai funghi di Yuliya Ivasyutyn


Yuliya Ivasyutyn ha cucinato il pollo con i funghi
ed ha regalato foto e ricetta al blog


Ingredienti:

1 pollo a pezzi oppure 6 cosce
2 carote
1 cipolla
1 rametto rosmarino
1 spiccio d'aglio
400 g pomodori pelati
1/2 bicchiere d'olio
300 g funghi
prezzemolo tritato
sale
pepe


Preparazione:

tritare la cipolla, le carote ed i funghi.
In una padella capiente far rosolare la cipolla e poi aggiungere le carote ed i funghi.
Lasciare cuocere per qualche minuto e poi regolare di sale e pepe.
Aggiungere i pelati, il pollo a pezzi o solo le cosce ed il rosmarino.
Coprire e lasciare cuocere per circa un'ora, mescolando di tanto in tanto.
Qualche minuto prima della fine cottura aggiungere il prezzemolo tritato e servire.






martedì 26 febbraio 2013

Risotto filante di Teresa de Tullio

Teresa de Tullio ha preparato il risotto
ed ha regalato foto e ricetta al blog


Ingredienti:

400 g latte
400 g acqua
2 dadi
300 g riso
150 g mozzarella
100 g prosciutto (crudo o cotto)


Preparazione:

in una pentola mettere a bollire l'acqua ed il latte.
Quando bolle, regolare di sale e cuocere il riso, mescolando di tanto in tanto.
Nel frattempo tritare la mozzarella ed il prosciutto.
A cottura del riso il liquido dovrebbe essersi completamente assorbito, altrimenti scolatelo e conditelo con la mozzarella ed il prosciutto.
Servire spolverizzato di parmigiano grattugiato.



Torta di panna e nutella di Antonella Lopetuso


Antonella Lopetuso ha preparato questa torta
ed ha regalato foto e ricetta al blog

Ingredienti:

150 g zucchero
300 g farina
3 uova
200 g latte
1 bustina lievito per dolci
1 bicchiere di Nutella
200 ml panna da montare
brandy Stock
100 g gocce di cioccolato


Preparazione:

in una ciotola sbattere le uova con lo zucchero. Aggiungere il latte, la farina setacciata ed il lievito.
Continuare a mescolare aggiungendo 4 cucchiai di Nutella.
Versare in una teglia imburrata ed infornare a 180°C per 30 minuti.
Lasciare raffreddare la torta e poi tagliarla a metà in orizzontale.
Bagnare il primo disco con un po' di brandy Stock e poi spalmare nutella precedentemente ammorbidita a bagnomaria.
Distribuire metà delle gocce di cioccolato e coprire con l'altro disco.
Montare la panna con un cucchiaio di zucchero.
Decorare la torta spalmando la panna montata e distribuendo il resto delle gocce di cioccolato.


Gateau di patate di Giovanna Minutoli


 Giovanna Minutoli ha cucinato questo gateau
ed ha regalato foto e ricetta al blog


Ingredienti:

500 g patate lesse
burro
sale
noce moscata
1 cucchiaio parmigiano grattugiato
latte
pane grattugiato
1 uovo (facoltativo)

per la farcitura
2 uova sode
100 g prosciutto cotto
100 g formaggio fresco (anche mozzarella)


Preparazione:

bollire le patate e schiacciatele ancora calde.
Aggiungere una noce di burro, la noce moscata ed il parmigiano.
Regolare di sale ed aggiungere un po' di latte per avere un impasto morbido.
Per un gateau più sostanzioso, battere un uovo ed incorporarlo alle patate.
Ungere una teglia con olio, spolverizzare di pangrattato e versarvi metà dell'impasto.
Tagliare a fette le uova sode e sistemarle sull'impasto.
Aggiungere con il prosciutto e poi il formaggio.
Chiudere il gateau con il resto dell'impasto di patate.
Spolverizzare con pane grattugiato e qualche fiocchetto di burro.
Infornare a 180°C per circa mezz'ora, fino a quando il gateau non sarà dorato.

Varianti:
farcire con mortadella oppure salame oppure speck.
E' buono anche con avanzi di carne al sugo con piselli.


venerdì 22 febbraio 2013

Patatine dolci con ketchup






ho trovato la ricetta per biscottini che assomigliano
a patatine fritte con ketchup nel web ed ho voluto provare
ho leggermente modificato la ricetta e l'ho inserita nel blog


la ricetta originale la trovate qui:
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=602914853067650&set=a.602914826400986.152696.180615995297540&type=1&theater



Ingredienti:

250 g farina
150 g burro
75 g zucchero
2 tuorli d'uovo

marmellata rossa (ciliege, amarene, lamponi)
oppure cioccolato fuso

Preparazione:

preparare la frolla impastando tutti gli ingredienti velocemente, fino ad ottenere un impasto liscio.

Stendere la pasta dello spessore di poco più di mezzo centimetro utilizzando il trucco dei due taglieri.
Tagliare l'impasto a strisce (l'altezza e la larghezza dovrebbero essere uguali per assomigliare alle patatine fritte).
Sistemare i biscottini su carta forno e lasciare riposare in frigorifero per mezz'ora.

Infornare per circa 15 minuti in forno caldo a 170°C.
Per ottenere un effetto più realistico, cuocerne la metà per 18 minuti in modo che non siano di colore omogeneo ed assomiglino di più a patatine fritte.
Lasciare intiepidire i biscotti una volta sfornati e poi spolverizzarli con un po' di zucchero bianco per dare l'effetto del sale.
Servire con una ciotolina di marmellata cremosa rossa (ciliegie, amarene, lamponi), ma 
sono buonissimi anche con il cioccolato fuso.

giovedì 21 febbraio 2013

Mezze maniche con broccolo romano




Ingredienti:

400 g mezze maniche Vojello

1 broccolo romano piccolo
2 cucchiai capperi
3 cucchiai olive nere
3 acciughe sotto'olio
3 cucchiai pane grattugiato
1 spicchio d'aglio
olio extra vergine d'oliva


Preparazione:

dividere il broccolo in cimette e lavarlo.
Mettere a bollire una pentola capiente piena d'acqua e salarla appena alza il bollore.
Versare le cimette del broccolo e lasciare cuocere per 10 minuti.
Nel frattempo, in una padella capiente, rosolare l'aglio con olio extra vergine d'oliva e le acciughe. Aggiungere capperi ed acciughe e i broccoli scolandoli con una schiumarola in modo da non buttare l'acqua che dovrà essere salata di nuovo prima di versare la pasta per la cottura.
Lasciare terminare la cottura del broccolo nella padella aggiungendo eventualmente qualche cucchiaio di acqua di bollitura.
A cottura ultimata della pasta, scolarla e saltarla in padella con il condimento.
Servire dopo aver spolverizzato con pane grattugiato leggermente tostato in un padellino anti aderente per qualche minuto.


Torta di mais di Sergio Roma


Sergio Roma, mio cugino, ha preparato questa torta
ed ha regalato foto e ricetta al blog


Ingredienti:

200 g farina di mais

200 g farina 00
250 ml latte
150 g burro
250 g zucchero
1 tazzina miele millefiori
1 bustina lievito
3 uova
zucchero a velo


Preparazione:

versare in un recipiente la farina di mais, lo zucchero ed il burro.
Aggiungere le uova, il miele ed il latte e sbattere fino ad ottenere un composto omogeneo.
In una ciotola miscelare la farina 00 con il lievito ed aggiungere al composto precedentemente sbattuto continuando a mescolare fino ad ottenere un impasto spumoso.
Imburrare ed infarinare con la farina di mais uno stampo e versare il composto.
Infornare a 180°C per 30 minuti.
Lasciare intiepidire prima di sformare.
Spolverizzare di zucchero a velo.



Rose di sfoglia con mele, cannella e zucchero di canna



 ho trovato queste rose di sfoglia nel web in vari siti
ho leggermente modificato la ricetta e l'ho inserita nel blog


Ingredienti:

1 rotolo di frolla sottile oppure di pasta brisèe già pronta
2 mele 
cannella
buccia di limone grattugiata
zucchero di canna


Preparazione:

stendere la pasta, spolverizzarla con lo zucchero di canna e la cannella ed assottigliatela un pochino con un matterello in modo da avere una sfoglia leggermente più sottile e permettere allo zucchero ed alla cannella di penetrare. 
Cospargere con buccia di limone grattugiata.
Tagliare a strisce con una rotella in modo da avere il bordo dentellato.
Lavare ed asciugare una mela. Ricavarne delle fettine sottilissime.
Arrotolare le strisce di pasta aggiungendo fettine di mela fino a formare la rosa.
Man mano che saranno pronte, sistemare le rose nei pirottini di carta e poi nella teglia per i muffins. Riporre in frigorifero per mezz'ora.
Infornare a 200°C per circa 20 minuti.
Spolverizzare con zucchero a velo prima di servire.








Tagliatelle, con pesto di zucchine, mandorle e gamberi di Teresa de Tullio

Teresa de Tullio ha preparato queste tagliatelle
ed ha regalato foto e ricetta al blog


Ingredienti:

250 g tagliatelle

2 zucchine piccole
30 g mandorle
1 pizzico di sale
1 spicchio d'aglio
200 g gamberi
olio d'oliva
parmigiano grattugiato

Preparazione:

frullare due zucchine con le mandorle aggiungendo l'olio ed un pizzico di sale.
In una padella mettere 3 cucchiai d'olio con lo spicchio d'aglio e lasciare dorare.
Aggiungere i gamberi e lasciare insaporire per 5 minuti.
Versare il pesto nella padella e lasciare cuocere altri 5 minuti.
Cuocere le tagliatelle e versarle, dopo averle scolate, nella padella con il condimento.
Servire decorando con gamberi e mandorle intere o tritate.
A piacere parmigiano grattugiato.

mercoledì 20 febbraio 2013

Maxi crêpe farcita di Teresa di Tullio


Teresa de Tullio ha preparato questa gustosa maxi crêpe farcita
ed ha regalato foto e ricetta al blog


Ingredienti:

380 g latte
150 g farina
30 g burro morbido
3 uova
1 pizzico sale

per la farcitura
1 peperone
150 g ricotta
3 cucchiai di parmigiano grattugiato
3 cucchiai di pane grattugiato
150 g mozzarella
2 peperoni arrostiti
1 tuorlo


Preparazione:

arrostire i peperoni, spellarli e lasciarli scolare bene.
Sbattere le uova con il latte, la farina, il burro ed il sale.
Bagnare e strizzare un foglio di carta forno ed adagiarlo sulla placca del forno (lunghezza massima 20 cm).
Versare il composto, livellarlo ed infornare a 200°C fino a quando non si sarà rappreso.
Sfornare la 
crêpe arrotolarla con la carta forno lasciandola intiepidire.
Nel frattempo preparare il ripieno.
Sbattere la ricotta con il tuorlo, aggiungere il parmigiano, il pangrattato e regolare di sale.
Aggiungere i peperoni arrostiti tagliati a pezzetti oppure frullati ed amalgamare bene.
Srotolare la crêpe , farcire con il ripieno ed aggiungere la mozzarella tagliata a dadini.
Piegare in tre la crêpe ed infornare a 200°C fino a che non risulterà leggermente dorata.

martedì 19 febbraio 2013

Zuppa di lenticchie di Deanna Benazzi

Deanna Benazzi ha preparato questa zuppa di lenticchie
secondo una ricetta ventotenese un po' personalizzata
ed ha regalato foto e ricetta al blog


Ingredienti:

350 g lenticchie (preferibilmente bio)
1 manciata di foglie di alloro
5 - 6 pomodorini a ciliegia
prezzemolo
sale
uno spruzzo di vino bianco

olio extravergine d'oliva


Preparazione:

versare le lenticchie in una pentola. Aggiungere acqua fino a coprire le lenticchie e lasciare bollire per 20 minuti.
Aggiungere l'alloro, i pomodorini ed il vino, regolare di sale e lasciare bollire ancora per 10 minuti.
A cottura ultimata, spegnere il fuoco e lasciare riposare le lenticchie per una decina di minuti.
Servire con prezzemolo tritato fresco ed un goccio di olio extravergine d'oliva.

Torta di riso salata con pecorino di Antonella Foschi

Antonella Foschi ha preparato questa torta salata di riso
ottima come antipasto ma anche per la colazione di Pasqua
ed ha regalato foto e ricetta al blog



Ingredienti:

500 ml di latte intero
450 ml  di acqua
250 g riso
1/2 bicchiere olio extravergine d'oliva
3 uova
200 g pecorino romano grattugiato
1 cucchiaio abbondante di pepe
sale


Preparazione:

unire il latte con l'acqua e cuocervi per 20 minuti il riso aggiungendo un po' di sale.
A cottura ultimata spegnere il fuoco ed aggiungere l'olio e mescolare energicamente.
Lasciare raffreddare e poi unire le uova, il pecorino ed il pepe.
Regolare di sale, ma con attenzione perché il pecorino è già molto saporito e versare in una teglia da forno.
Cuocere a 180°C per circa 30 minuti.

I sapori che più si sentiranno saranno il pepe ed il pecorino.


Consiglio di Orto e Dintorni

potete dividere l'impasto nei pirottini per i muffins e cuocere a 180°C per 20 minuti.

lunedì 18 febbraio 2013

Minestra di indivia, ceci e paprika




Ingredienti:

100 g ditalini 
1 cespo di indivia
400 g ceci lessati
olio extravergine d'oliva
1 spicchio aglio
1/2 litro brodo
paprika
sale


Preparazione:

lavare e tagliare l'indivia.
Rosolare uno spicchio d'aglio in una pentola con olio extravergine d'oliva.
Aggiungere l'indivia, il brodo e 300 g di ceci.
Lasciare cuocere per 20 minuti e poi frullare con il minipimer.
Aggiungere i ceci interi rimasti e cuocere la pastina.
Servire dopo aver insaporito con la paprika ed un filo di olio extravergine.

Potete servire questa minestra senza la pastina ma accompagnata con fette di pane tostato ed insaporito con aglio.
Magari pane fatto in casa, anche pane nero (vedi ricette nel blog)

pane semplice
http://ortoedintorni.blogspot.it/2013/02/pagnotta-semplice.html

pane nero
http://ortoedintorni.blogspot.it/2011/12/pane-nero.html


Biscotti alle nocciole senza uova di Antonella Cozzolino


 Antonella Cozzolino ha preparato questi deliziosi biscotti
ed ha regalato foto e ricetta al blog


Ingredienti:

100 g farina
50 g nocciole tostate e tritate finemente
70 g burro
70 g zucchero
1 puntina di lievito per dolci

per decorare
Nutella
50 g granella di nocciole

Preparazione:

tostare le nocciole nel forno caldo per 10 minuti quindi tritarne 50 grammi finemente e mescolare alla farina ed al lievito. Tritare il resto grossolanamente per la decorazione.
Lavorare il burro con lo zucchero.
Aggiungere la miscela delle due farine con il lievito e formare due piccoli cilindri dal diametro di circa 3 cm.
Avvolgerli nella pellicola trasparente e lasciarli riposare nel freezer per circa 15 minuti.
Trascorso il tempo riprenderli e tagliarli a fettine dello spessore di circa mezzo cm.
Disporre i biscotti su una placca rivestita di carta forno e cuocere a 160°C per circa 15 minuti, facendo attenzione che non coloriscano troppo.
Sfornare i biscotti e lasciarli raffreddare su una gratella.
Una volta freddi decorare spalmando un po' di Nutella e guarnire con la granella di nocciole.

sabato 16 febbraio 2013

Coriandoli di castagnole di Clara



ricordo che quando ero bambina mia madre Clara le preparava sempre per carnevale
e continua a farlo anche ora che siamo diventati grandi


Ingredienti:

300 g farina
75 g zucchero
3 uova
scorza grattugiata di 1 limone
3 cucchiai d'olio oliva
1 pizzico di sale
1 bustina lievito per dolci
3 cucchiai di marsala secco

zucchero a velo per guarnire


Preparazione:

impastare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio.
Formare dei cilindri di pasta e tagliare a tocchetti grandi come una nocciola come per gli gnocchi.
Formare delle palline con le mani ed adagiateli su un vassoio man mano che sono pronte.
Friggere in abbondante olio e scolarle su carta forno.
Spolverizzare con zucchero a velo.
Sono buone così oppure accompagnate con marmellata o Nutella.


















venerdì 15 febbraio 2013

Tortelli di carnevale di Eleonora Savarola

Eleonora, la mamma della mia amica Luciana Savarola
ha preparato questi tortelli con l'aiuto di sua nipote Juliana Stucchi
insieme hanno regalato foto e ricetta al blog


Ingredienti:

500 g farina

3 cucchiai zucchero
3 tuorli
mezzo litro latte
una noce di burro
1 bustina di lievito per dolci
1 limone o 1 arancia
1 pizzico di sale
1 cucchiaio di cognac

olio per friggere
zucchero a velo per decorare


Preparazione:

impastare la farina con i tuorli, il latte, il lievito, il burro morbido, sale, cognac, zucchero e la buccia grattugiata di un limone o di un'arancia.
Friggere il composto a cucchiaiate in olio caldo.
Scolare su carta da cucina e spolverizzare con zucchero a velo.


Castagnole al forno di Giovanna Minutoli

Giovanna Minutoli ha cucinato queste castagnole
ed ha regalato foto e ricetta al blog


Ingredienti:

200 g farina
60 g zucchero
1 uovo
30 g burro
buccia di limone grattugiata
buccia di arancia grattugiata
1 pizzico di sale
1 bicchierino di vino bianco
1/2 bustina lievito per dolci

per decorare
latte
zucchero a velo
cacao zuccherato in polvere


Preparazione:

impastare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio.
Lasciare riposare per 20 minuti ricoperto con pellicola trasparente.
Ricavare dei pezzetti grandi come una noce e sistemarli su una placca da forno ricoperta di carta forno.
Cuocere in forno caldo a 200°C per 8 minuti.
Devono gonfiare e dorare.
Sfornare e passarle prima nel latte e poi nello zucchero a velo o nel cacao.

Krafen e graffe di Teresa de Tullio



Teresa de Tullio ha preparato krafen e graffe
ed ha regalato foto e ricetta al blog

Ingredienti:

1 cubetto lievito di birra
50 g latte tiepido
300 g patate lesse e schiacciate
2 uova
1 bustina di vanillina
40 g burro morbido
500 g farina
marmellata o Nutella


Preparazione:

sciogliere il lievito nel latte ed aggiungere le patate schiacciate, le uova, la vanillina, il burro e la farina.
Impastare fino ad avere un composto liscio.
Stendere l'impasto in una sfoglia non troppo sottile e ricavare dei dischi con un bicchiere.
Al centro del dischetto mettere un cucchiaio di marmellata o di Nutella e chiudere con un altro dischetto sigillando bene.
Adagiare su carta forno infarinata, coprire con uno strofinaccio e lasciare lievitare per 3 ore.
Friggere in olio caldo e, una volta scolati, passarli nello zucchero.
Per ottenere le graffe, invece, tagliare dall'impasto dei pezzetti, formare dei cilindri e chiuderli a ciambella.
Lasciare lievitare per 3 ore e friggere come per i krafen.

Piadina di Elena Corradi e di sua figlia Elisabetta


Elisabetta Corradi ha preparato questa piadina con la ricetta della sua mamma Elena 
ed ha regalato foto e ricetta al blog



Ingredienti:


1 kg farina
2 bustine lievito per pizza
140 g olio (oppure strutto)
500 ml acqua


Preparazione:


impastare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio e dividere in pagnottelle.
Stendere ogni pagnottella non troppo sottile e cuocere sul testo da entrambe le parti, bucherellandola con una forchetta per non far formare bolle.
Servire calde.

giovedì 14 febbraio 2013

Carbonara di Orto e Dintorni

 questa è una ricetta che mi è stata tramandata dalla mia famiglia


Ingredienti per 4 persone:

400 g di pasta (mezze maniche o penne)
130 g di pancetta affumicata
60 g parmigiano reggiano grattugiato
2 uova
olio extravergine d'oliva
pepe


Preparazione:

mettere a bollire una pentola d'acqua per cuocere la pasta.
In una zuppiera capiente battere le uova con il parmigiano. Regolare di pepe.
In un padellino versare un po' d'olio extravergine d'oliva e rosolare la pancetta tagliata a cubetti.
Scolare la pasta, versarla nella ciotola con le uova e parmigiano ed iniziare a mescolare.
Aggiungere la pancetta sfrigolante e condire il tutto.
Servire con una spolverata di pepe.




Cheese cake a cuore di Raffaella M. Comastri

Raffaella Comastri ha preparato questa cheese cake per San Valentino 
ed ha regalato foto e ricetta al blog



Ingredienti:

200 g biscotti cruscoro saiwa finemente sbriciolati
80 g burro fuso
250 g mascarpone
250 g ricotta
150 g zucchero
3 uova
1 bustina di vanillina
Nutella per guarnire

Preparazione:

foderare una tortiera con carta forno.
Posizionare sul fondo delle tortiera i biscotti sbriciolati amalgamati al burro in modo da ricoprire bene tutto il fondo e premere con la mano o con un cucchiaio.
Riporre in frigorifero per almeno mezz'ora.
In una ciotola montare le uova intere con lo zucchero.
Aggiungere il mascarpone, la ricotta e la vanillina.
Amalgamare bene e montare ancora per un paio di minuti.
Togliere dal frigorifero la tortiera e versarvi la crema ottenuta.
Infornare in forno caldo a 170°C per 30 - 35 minuti.
Far raffreddare e ricoprire con nutella.

mercoledì 13 febbraio 2013

Liquore al caffè


Ingredienti:

300 ml alcool 95°
200 g zucchero
50 g chicchi di caffè

400 ml caffè
100 ml acqua

Preparazione:

in una barattolo a chiusura ermetica versare l'alcool con i chicchi di caffè e lasciare macerare per 1 mese circa.
Trascorso il mese, preparare lo sciroppo facendo sciogliere lo zucchero in un pentolino con l'acqua.
Aggiungere il caffè bollente e mescolare.
Lasciare raffreddare ed aggiungere all'alcool con i chicchi di caffè.
Lasciare riposare per una settimana poi filtrare ed imbottigliare.
Servire a temperatura ambiente oppure ghiacciato.

Ravioli "Lui & Lei" per San Valentino





Ingredienti:

per la pasta 
250 g farina
2 uova
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
un pizzico di sale

per il ripieno
500 g ricotta
100 g parmigiano grattugiato
1 cucchiaino di pepe

per il condimento
sugo di pomodoro e basilico
parmigiano grattugiato


Preparazione:

impastare la farina con le uova, il concentrato di pomodoro ed il sale fino ad avere un impasto liscio e rosso.
Lasciare riposare coperta con uno strofinaccio e nel frattempo preparare il ripieno.
Mescolare la ricotta con il parmigiano ed insaporire con il pepe.
Stendere la pasta e ritagliare con una formina per biscotti dei grandi cuori.
Mettere la farcitura su un cuore e chiudere con un altro cuore.
Praticare per metà dei ravioli il merletto usando i rebbi di una forchettina da dolce.
Cuocere i ravioli in acqua bollente salata e condirli con sugo di pomodoro e basilico.
Servire dopo aver spolverizzato di parmigiano grattugiato.









Pici con sugo di salsiccia di Giovanna Minutoli



Giovanna Minutoli ha preparato questo pici seguendo la ricetta
di Orto e Dintorni
ha condito i pici con un sugo di salsiccia
ed ha regalato foto e ricetta al blog.




Ingredienti:

pici (ricetta nel blog)
300 g salsiccia
1 costa di sedano
500 g passata di pomodoro
semi di finocchio
1 bicchiere di vino
sale
pepe


Preparazione:

preparare i pici come da ricetta nel blog.
In una padella capiente unta d'olio, soffriggere la salsiccia senza pelle con un po' di sedano a dadini.
Sfumare con vino rosso ed aggiungere la passata di pomodoro.
Lasciare cuocere per restringere il sugo dopo aver regolato di sale e pepe.
Cuocere i pici in abbondante acqua salata e, dopo averli scolati, saltarli nella padella conil sugo. Servire caldo.


Ricetta per i pici
http://ortoedintorni.blogspot.it/2012/03/pici-senza-uova.html#uds-search-results


martedì 12 febbraio 2013

Fiore di frolla ripieno di crema al caffè di Teresa de Tullio


Teresa de Tullio ha preparato questo fiore di frolla
ed ha regalato foto e ricetta al blog.




Ingredienti:

per la frolla
250 g farina
100 g burro
100 g zucchero
1 bustina vanillina
1 uovo + 1 tuorlo
3 cucchiai di latte
1/2 bustina lievito per dolci

per la crema
100 g caffè ristretto
160 g zucchero
20 g burro
500  ml latte
1 uovo + 1 tuorlo
60 g farina


Preparazione:

versare tutti gli ingredienti per la crema in una pentolino e montare il tutto con uno sbattitore elettrico.
Porre sul fuoco e cuocere, sempre mescolando, fino a quando la crema non si sarà addensata. Lasciare raffreddare.
Preparare la frolla.
In una ciotola sbattere a crema il burro con lo zucchero.
Aggiungere la farina, la vanillina, l'uovo + il tuorlo, il latte e il lievito.
Impastare fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Dividere l'impasto in due parti.
Stendere un disco ed adagiarlo su uno stampo imburrato (Teresa ha scelto la forma del fiore). Foderare bene i bordi.
Versare la crema nella tortiera e coprire la torta con il resto dell'impasto steso.
Sigillare bene ed infornare a 180°C fino a quando la torta non sarà ben dorata.

Focaccia ripiena croccante di Teresa de Tullio


Teresa de Tullio ha preparato questo gustosa focaccia
ed ha regalato foto e ricetta al blog.




Ingredienti:

500 g farina 0
300 g acqua tiepida
1/2 cubetto di lievito di birra
2 cucchiaini sale
pomodorini

per il ripieno
olive denocciolate nere
wurstel
scamorza
oppure salumi e formaggi a piacere


Preparazione:

sciogliere mezzo cubetto di lievito di birra nell'acqua tiepida. Aggiungere la farina, il sale ed impastare.
Dividere l'impasto in due parti.
Mettere il primo in una teglia con abbondante olio e schiacciarlo con le mani fino a riempire tutta la teglia.
Riempire con il ripieno e coprire con l'altro impasto rimasto, sempre schiacciandolo con le mani, chiudendo la focaccia.
Lasciare lievitare per due ore.
Prima di infornare decorare con pomodori spezzettati e cuocere a 200°C fino a che non risulta ben dorata.

lunedì 11 febbraio 2013

Cuori di uova al bacon e peperoni





Ingredienti:

2 uova
4 fette di bacon Tulip
peperone rosso
pepe
olio extravergine d'oliva
stampo a cuore


Preparazione:

ungere un pentolino antiaderente e cuocere le uova, una alla volta, nella formina a cuore.
Insaporire con sale e pepe.
Una volta cotte sistemarle su un piatto.
Rosolare nello stesso padellino le fette di bacon e nel frattempo ricavare con un tagliabiscottini dei cuoricini da un peperone.
Servire caldo.








sabato 9 febbraio 2013

Rose e chiacchiere di carnevale




Ingredienti:

150 g farina
2 tuorli
1 cucchiaio di zucchero
30 g burro
4 cucchiai di marsala (oppure grappa o vino bianco)
1 pizzico di sale

olio per friggere


Preparazione:

impastare la farina con i tuorli, lo zucchero, il burro sciolto, il marsala ed un pizzico di sale.
Formare una palla liscia e lasciare riposare per mezz'ora avvolta nella pellicola trasparente.
Trascorsa la mezz'ora stendere la pasta dello spessore di 3 mm.
Ritagliare dei dischi dal diametro di 10 cm, altri di 8 cm ed altri dal diametro di 5 cm.
Incidere ogni disco con almeno 6 taglietti nel bordo.
Sovrapporre i dischi dal più grande al più piccolo.
Dalla sfoglia ricavare anche delle strisce. Tagliare le due parti finali a coda di rondine ed incidere nel centro. Far passare una estremità nel taglio centrale per ottenere la chiacchiera.
Friggere il olio bollente prima le rose tenendo premuto nel centro del fiore con il manico di un cucchiaio di legno e poi le chiacchiere.
Quando saranno dorate, scolarle e spolverizzare di zucchero a velo.



friggere usando il manico del cucchiaio di legno