giovedì 31 dicembre 2015

Bicchierini di crema di mascarpone


Ingredienti:
500 g di mascarpone
4 uova
5 cucchiai di zucchero
biscotti Digestive con fiocchi d'avena
scaglie di cioccolato fondente
mandorle a lamelle


Preparazione:
separare i tuorli dagli albumi. Montare i tuorli con lo zucchero fino ad avere un composto spumoso. Aggiungere il mascarpone ed amalgamare.
Montare a neve gli albumi ed aggiungerli al composto di mascarpone delicatamente.
Sbriciolare i biscotti con un pestacarne.
Mettere un cucchiaino di briciole in ogni bicchierino ed aggiungere la crema di mascarpone.
Decorare metà bicchierini con scaglie di cioccolato e mandorle a lamelle, l'altra metà con briciole e mandorle a lamelle.

Potrete preparare in anticipo i bicchierini e congelarli, tirandoli fuori dal freezer lasciandoli scongelare in frigorifero.
 



mercoledì 30 dicembre 2015

Panettone gastronomico per la Vigilia e per Capodanno






Ingredienti:
300 g farina manitoba
un cubetto lievito di birra
1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva
30 g di burro
1 cucchiaio di zucchero
150 ml di latte tiepido
1 tuorlo o qualche cucchiaio di latte
1 cucchiaio di sale


Preparazione:

sciogliere il lievito in un po' di latte tiepido e lo zucchero.
Aggiungere la farina, l'olio, il burro sciolto ed impastare aggiungendo il latte fino ad ottenere un impasto liscio. Ricordate di aggiungere il sale quando il lievito sarà assorbito completamente.
Sistemare la pagnottella ottenuta nello stampo del panettone e l.Lasciare lievitare per almeno un paio d'ore coperto con uno strofinaccio umido.
Spennellare la superficie con il tuorlo allungato con un po' di acqua o con del latte.
Infornare a 180°C per circa 40 minuti.
Se la superficie colora troppo, coprirla con carta stagnola.
Lasciare raffreddare il panettone.
Meglio se preparato la sera prima.
La mattina seguente tagliare il panettone in senso orizzontale per ottenere un numero pari di fette.
Farcire il panettone a piacere.

Idee per la Vigilia
gamberi in salsa cocktail
crema di carciofi con carciofi sott'olio
caprino con erba cipollina
robiola e zucchine grigliate
salsa tartara e uova sode
salsa verde
patate, radicchio e noci
pesto, pinoli e fagiolini
salmone affumicato e salsa allo yogurth
pesce spada affumicato con olio e bacche di cranberry 
gorgonzola e noci
tonno, peperoni grigliati e olive nere

Idee per Capodanno
crema di brie e speck
prosciutto cotto e maionese
bresaola rucola e parmigiano
crudo e fettine di melone giallo
salame di Milano
frittata con bacon
crema di cotechino e lenticchie
gamberi in salsa cocktail
crema di carciofi con carciofi sott'olio
caprino con erba cipollina
robiola e zucchine grigliate
salsa tartara e uova sode
salsa verde
patate, radicchio e noci
pesto, pinoli e fagiolini
salmone affumicato e salsa allo yogurth
pesce spada affumicato con olio e bacche di cranberry 
gorgonzola e noci
tonno, peperoni grigliati e olive nere



    lunedì 28 dicembre 2015

    Stella di Natale con crema di nocciole



    Ingredienti:
    2 rotoli di pasta sfoglia
    crema gianduia Novi
    zucchero a velo




    Preparazione:
    stendere un rotolo di pasta sfoglia sulla carta forno già in dotazione.
    Splamare la crema di gianduia e coprire con il secondo rotolo di pasta sfoglia.
    Posizionare un bicchiere e tagliare la sfoglia in 4 parti e poi ancora fino ad ottenere 12 spicchi.
    Incidete ogni spicchio nel centro ed arrotolare ciascun spicchio su se stesso come per le chiacchiere.
    Spolverizzare con zucchero a velo ed infornare a 180°C per circa mezz'ora.








    Albero di Natale di finto pesce




    Ingredienti:
    1 Kg di patate
    400 g di tonno sott'olio

    6-7  cucchiai di maionese (ricetta nel blog Maionese di Orto e Dintorni )
    1 cucchiaino senape
    2 cucchiai di ketchup
    pomodorini ciliegini

    1 zucchina grigliata
    mais precotto
    1 peperone verde
    1 peperone giallo

    Preparazione:
    Dopo aver lessato le patate, spellarle, schiacciarle grossolanamente e lasciarle raffreddare.
    Versarle poi in una ciotola ed aggiungere il tonno scolato. Mescolare con le mani per sbriciolare il tonno ed amalgamarlo alle patate.
    Aggiungere la senape, il ketchup e la maionese. Regolare di sale.
    Una volta ottenuto un composto omonegeo riempire lo stampo a forma di albero di natale foderato di carta forno.

    Conservare in frigorifero.
    Prima di servire, sformare su un piatto da portata e decorare con i pomodorini, le fettine di zucchine grigliate, il mail ed i peperoni.



    la ricetta della maionese di Orto e Dintorni la trovate qui:
    maionese di Orto e Dintorni

    domenica 20 dicembre 2015

    Croissant salati con provola e speck




     Ingredienti:

    100 g di farina 00
    250 g di farina Manitoba
    100 g di lievito madre rinfrescato (oppure 1 cubetto di lievito di birra)
    140 g di burro
    1 uovo
    1 tuorlo
    40 g di zucchero
    1 pizzico di sale
    crema di nocciole o confettura a piacere
    zucchero di canna
    1 bicchiere di latte


    Preparazione:

    Con la pasta madre

    Rinfrescare la pasta madre la sera prima.
    La mattina dopo sciogliere la pasta madre nel latte tiepido. Aggiungere la farina e lo zucchero.
    Impastare aggiungendo l'uovo, il burro a temperatura ambiente ed un pizzico di sale.
    Formare una palla e conservare in frigo in una ciotola coperta con pellicola per 8-10 ore.
    Togliere l'impasto dal frigo e lasciare riposare per un ora almeno.
    Stendere l'impasto formando un disco e tagliare la sfoglia a triangoli.
    Farcire ogni triangolo con crema di nocciole o confettura.
    Arrotolare partendo dalla parte larga e terminare con la punta.
    Arrotondare le punte laterali. Coprire con un telo umido e lasciare lievitare ancora per 5-6 ore.
    Spennellare i croissant con il tuorlo rimasto e spolverizzare con zucchero di canna prima di informare a 180° C per circa 10 - 15 minuti.



    Con il lievito di birra.
    Sciogliere il lievito di birra in mezzo bicchiere di latte tiepido.
    Versare nella impastatrice le farine e lo zucchero. Iniziare ad impastare aggiungendo il lievito sciolto e il latte rimanente.
    Aggiungere l'uovo sbattuto con il sale.
    Impastare fino ad avere un impasto liscio. Lasciare lievitare il panetto coperto in frigo per almeno 2 ore.
    Riprendere l'impasto e stenderlo sul tagliere di legno leggermente infarinato fino ad avere una sfoglia spessa rettangolare.

    Sistemare il burro a tocchetti sull'impasto e pieghiamo la pasta a metà. Stendere ancora e piegare per altre 3 o 4 volte, fino a quando il burro non sarà assorbito.
    Lasciare riposare ancora per 30 minuti. Stendere ancora l'impasto, piegarlo a metà  e lasciare riposare ancora mezz'ora.
    Stendere ora l'impasto lievitato fino ad avere una sfoglia rotonda dello spessore di un centimetro.
     un cm di spessore ottenendo.
    Tagliare la pasta per ottenere  6 - 8 spicchi (a seconda di quanto vogliamo siano grandi i nostri croissant).
    Mettere su ogni spicchio un cucchiaino di crema di nocciole o confettura a piacere.
    Arrotolare partendo dal lato più largo fino a terminare con la punta.

    Arrotondare le punte laterali per dare la forma del croissant.
    Spennellare i croissant con il tuorlo sbattutto e spolverizzare con zucchero di canna.
    Infornare per circa 10-15 minuti a 180°C.









    Croissant ripieni di crema di nocciole






     Ingredienti:

    100 g di farina 00
    250 g di farina Manitoba
    100 g di lievito madre rinfrescato (oppure 1 cubetto di lievito di birra)
    140 g di burro
    1 uovo
    1 tuorlo
    40 g di zucchero
    1 pizzico di sale
    crema di nocciole o confettura a piacere
    zucchero di canna
    1 bicchiere di latte


    Preparazione:

    Con la pasta madre

    Rinfrescare la pasta madre la sera prima.
    La mattina dopo sciogliere la pasta madre nel latte tiepido. Aggiungere la farina e lo zucchero.
    Impastare aggiungendo l'uovo, il burro a temperatura ambiente ed un pizzico di sale.
    Formare una palla e conservare in frigo in una ciotola coperta con pellicola per 8-10 ore.
    Togliere l'impasto dal frigo e lasciare riposare per un ora almeno.
    Stendere l'impasto formando un disco e tagliare la sfoglia a triangoli.
    Farcire ogni triangolo con crema di nocciole o confettura.
    Arrotolare partendo dalla parte larga e terminare con la punta.
    Arrotondare le punte laterali. Coprire con un telo umido e lasciare lievitare ancora per 5-6 ore.
    Spennellare i croissant con il tuorlo rimasto e spolverizzare con zucchero di canna prima di informare a 180° C per circa 10 - 15 minuti.



    Con il lievito di birra.
    Sciogliere il lievito di birra in mezzo bicchiere di latte tiepido.
    Versare nella impastatrice le farine e lo zucchero. Iniziare ad impastare aggiungendo il lievito sciolto e il latte rimanente.
    Aggiungere l'uovo sbattuto con il sale.
    Impastare fino ad avere un impasto liscio. Lasciare lievitare il panetto coperto in frigo per almeno 2 ore.
    Riprendere l'impasto e stenderlo sul tagliere di legno leggermente infarinato fino ad avere una sfoglia spessa rettangolare.

    Sistemare il burro a tocchetti sull'impasto e pieghiamo la pasta a metà. Stendere ancora e piegare per altre 3 o 4 volte, fino a quando il burro non sarà assorbito.
    Lasciare riposare ancora per 30 minuti. Stendere ancora l'impasto, piegarlo a metà  e lasciare riposare ancora mezz'ora.
    Stendere ora l'impasto lievitato fino ad avere una sfoglia rotonda dello spessore di un centimetro.
     un cm di spessore ottenendo.
    Tagliare la pasta per ottenere  6 - 8 spicchi (a seconda di quanto vogliamo siano grandi i nostri croissant).
    Mettere su ogni spicchio un cucchiaino di crema di nocciole o confettura a piacere.
    Arrotolare partendo dal lato più largo fino a terminare con la punta.

    Arrotondare le punte laterali per dare la forma del croissant.
    Spennellare i croissant con il tuorlo sbattutto e spolverizzare con zucchero di canna.
    Infornare per circa 10-15 minuti a 180°C.