sabato 23 marzo 2019

Confettura allo strudel










Ingredienti:
1 kg di mele gialle
1 limone non trattato
300 g di zucchero
40 g di uvetta
40 g di pinoli
un cucchiaino di cannella


Preparazione:
sbucciare e tagliare a pezzetti le mele.
Aggiungere lo zucchero, la buccia ed il succo del limone.
Cuocere a fiamma bassa fino  a quando le mele non saranno morbide.
Schiacciarle con una forchetta in modo da ridurle in poltiglia grossolana.
Aggiungere uvetta, pinoli e cannella e continuare la cottura per qualche minuto ancora.

Fare la prova del piattino per verificare la giusta consistenza della confettura. 
Versare la confettura nei barattoli di vetro, chiudere ermeticamente e capovolgere i barattoli per il sottovuoto.
Lasciare raffreddare capovolti.
Quando si sentirà il "tac" o comunque il coperchio non si potrà flettere la confettura è pronta e il sottovuoto è fatto.
Conservare in dispensa o regalare agli amici.
E' ottima per le crostate, per le merende, ma anche con formaggi.
Adatta anche per uno strudel veloce.




mercoledì 20 marzo 2019

Quadrotti di sfoglia con marmellata di arance




Ingredienti:

2 rotoli di pasta sfoglia rettangolare
Marmellata di arance di Orto e Dintorni
zucchero di canna


Preparazione:

srotolare una sfoglia rettangolare e spalmare con la marmellata di arance.
Coprire con la seconda sfoglia rettangolare. Spolverizzare con lo zucchero e tagliare a quadrotti.
Sistemare i quadrotti su carta forno e cuocere in forno a 200°C per circa 20 minuti, fino a quando la sfoglia non sarà dorata.
Lasciare raffreddare su una gratella prima di servire.












Tiramisù all'amarena

  
Ingredienti:

250 g di mascarpone
3 uova
6 cucchiai di zucchero
amarene al naturale
gelatina di amarene
1 pacco di savoiardi
1 bicchiere di latte
mandorle a lamelle

Preparazione:
montare in una ciotola i tuorli con lo zucchero fino ad avere un composto chiaro e spumoso.
Aggiungere la crema di mascarpone e continuare a montare.
In un'altra ciotola monate gli albumi a neve fermissima ed aggiungerli al composto delicatemente.
Bagnare i savoiardi nel latte e dividerli ciascuno in tre pezzi.
Posizionare ogni pezzo sul fondo di ogni bicchierino schiacciandolo bene con un pressino.
Coprire con uno strato di crema di mascarpone, un cucchiaiono di gelatina di amarene e qualche amarena.
Continuare con gli strati fino a riempire i biccherini.
Terminare l'ultimo strato con la  mandorle a lamella prima di servire.

Potrete surgelare i tiramisù ricordando di toglierli dal freezer la sera prima lasciando scongelare in frigorifero e decorare con le mandorle prima di servire.


martedì 19 marzo 2019

Cravatte di biscotto per la festa del papà








Ingredienti:

300 g farina
180 g burro
70 g zucchero
50 g mandorle sgusciate oppure farina di mandorle
2 tuorli d'uovo
zucchero a velo
coloranti alimentari
1 albume
 

Preparazione:

Mettere nel mixer le mandorle con lo zucchero e tritare fino a ridurre in polvere le mandorle.
In una ciotola mettere la farina, le mandorle tritate con lo zucchero, la vanillina, i tuorli ed il burro morbido.
Mescolare con le mani fino ad avere um impasto morbido. 
Ritagliare con i tagliabiscotti rettangoli e tondi.
Tagliare via le parti in più e f ormare le cravatte.
Sistemarle sulla carta forno e cuocerle in forno caldo a 180°C per circa 15 minuti.
Sfornarle e farle raffreddare.
Nel frattempo preparare la glassa mescolando l'albume con una forchetta ed aggiungere zucchero a velo fino ad avere la giusta consistenza.
Dividere la glassa in tre ciotoline in modo da avere glassa rossa, blu e bianca.
Decorare i biscotti.


lunedì 18 marzo 2019

Marmellata di arance amare con scorzette profumata al rum









Ingredienti:
2 kg di arance non trattate 
800 g di zucchero
1 bicchierino di rum




Preparazione:
lavare le arance e punzecchiarle con uno stuzzicadenti facendo attenzione a pungere solo la buccia. Sistemarle in una ciotola pienad'acqua e lasciarle a bagno per una notte. Questa operazione si chiama sbianchire, cioè far perdere l'amaro alla buccia, per avere una marmelllata utilizzando anche tutte le bucce.
Scolare le arance e sbucciarle. 
Togliere la parte bianca dalle bucce e affettarle a julienne.
Togliere i filamenti dalle arance, tagliare a pezzi gli spicchi ed aggiungere lo zucchero.
Iniziare a cuocere e dopo 5 minuti frullare con il minipimer.
Continuare la cottura eliminando con una schiumarola la schiuma che si formerà.
Dopo mezz'ora di cottura aggiungere le scorzette e continuare la cottura per circa altri 45 minuti - 1 ora.
Verificare la cottura con la prova del piattino.
Aggiungere ora il rum, lasciare evaporare e spegnere il fuoco.
Invasare la marmellata bollente, chiudere i vasetti e rovesciarli per effettuare il sottovuoto. Etichettarli e riporli in dispensa e in frigorifero una volta aperto il barattolo.



lunedì 11 marzo 2019

Zucchine ripiene di tonno








Ingredienti:
5 zucchine verdi
300 g di tonno sott'olio 
1 bicchiere di passata di pomodori
1 cucchiaio di capperi sott'aceto
2 fette di pancarrè
1 ciuffo di prezzemolo

Preparazione:
lavare le zucchine e togliere le due estremità. Tagliare le zucchine a tocchetti lunghi 5 cm e a metà nel caso fossero zucchine grosse.
Sbollentare in acqua salata per qualche minuto.
Scolare le zucchine e lasciarle intiepidire poi togliere la parte interna con uno scavino.

Tritare l'interno delle zucchine con il coltello e mescolarle insieme al tonno sott'olio sgocciolato, i capperi ed i prezzemolo.
In una ciotola bagnare il pancarrè con la passata di pomodoro e sbriciolarlo nel composto.
Riempire le zucchine con il ripieno ed infornare a 180°C per circa mezz'ora.
Sono ottime calde ma anche a temperatura ambiente.


 

 

giovedì 7 marzo 2019

Hummus di ceci alla barbabietola


 

Ingredienti:
300 g di ceci secchi
1 foglia di alloro
2 cucchiai di semi di sesamo
il succo di un limone
1 spicchio d'aglio
3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
prezzemolo fresco tritato
mezza barbabietola rossa cotta al forno

Preparazione:
lasciare in ammollo in acqua fredda i ceci per tutta la notte.
Il giorno dopo cuocere  i ceci in acqua leggermente salata e con la foglia di alloro fino a quando non saranno morbidi. Scolarli conservando un bicchiere di acqua di cottura.

In un padellino rosolare con un filo d'olio i semi di sesamo: avrete così il tahin.
Frullare i ceci con il minipimer aggiungendo uno spicchio d'aglio, il succo di limone ed il prezzemolo tritato.  Aggiungere ora il tahin e frullare fino ad avere un composto cremoso. Aggiungere acqua di cottura se necessario.
Dividere la crema ottenuta in due parti. Aggiungere qualche pezzo di barbabietola in una delle due parti e frullare fino ad ottenere il colore desiderato.
Guarnire l'hummus normale con un ciuffo di prezzemolo e l'altra con fettine sottili di barbabietola formando una rosa.

Per velocizzare i tempi potrete utilizzare ceci in scatola. 
Io preferisco però sempre sciacquarli e non utilizzare il liquido di cottura quindi aggiungo acqua calda.