mercoledì 21 febbraio 2018

Torta rovesciata di arance con canditi




Ingredienti:
3 arance non trattate
200 g di farina
120 g di zucchero + 2 cucchiai per la tortiera
100 g di burro (o 80 ml di olio di semi di arachide)
burro per imburrare
2 uova
1 bustina di lievito
buccia di arancia candita
cedro candito

Preparazione:
spennellare con il burro  e spolverizzare con 2 cucchiai di zucchero.
Montare il burro morbido conlo zucchero. Aggiungere le uova, la farina, il lievito e la buccia grattugiata di un arancia.
Lavare e tagliare a fettine le due arance rimaste e foderare il fondo della tortiera.
Coprire con l'impasto e cuocere a 170°C per circa 25 minuti.
Verificare la cottura con uno stuzzicadenti.
Sformare la torta ancora calda su un piatto da portata.
 


 


lunedì 19 febbraio 2018

Tortelloni rustici a forma di cuore di Vincenzina Rocchella

Vincenzina Rocchella ha un blog di cucina, Pane e Tulipani.
Ha deciso di contribuire a sostenere la onlus Beat Leukemia 
regalando di nuovo una delle sue gustose ricette.


Ingredienti:
per la pasta:
300 g di farina 00
3 uova
1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva
1 cucchiaino di passata di pomodoro
qb di acqua (facoltativo)
1 pizzico di sale

per il ripieno:
100 g di prosciutto cotto
1 salamella
mezzo broccolo romano
4 cucchiaio di parmigiano reggiano
1 scalogno
sale
olio extraverdine d'oliva

per il condimento:
10 foglie di salvia
40 g di burro

 Preparazione:

in una ciotola mettere la farina a fontana e creare un buco in cima formando un cratere.
Rompere le uova nel centro del cratere, aggiungere la passta di pomodoro, regolare di sale ed impastare fino ad avere un impasto liscio.
Avvolgere nella pellicola trasparente e lasciare riposare per circa mezz'ora.
Tagliare il broccolo romano separando le cimette e lavarlo e scolarlo bene.
Sbollentarlo in acqua salata e lasciare raffreddare dopo averlo scolato bene.
Soffriggere lo scalogno in una padella insieme alla salamella sbriciolata fino a quando non sarà rosolata. Aggiungere il broccolo bollito e far insaporire in padella qualche minuto.
In una ciotola mescolare il broccolo con la salamella, il prosciutto cotto tritato ed il parmigiano grattugiato.
Stendere la sfoglia abbastanza sottile. Mettere un cucchiaio di impasto sulla sfoglie e chiudere con altra sfoglia schiacciando bene ai bordi.
Ritagliare a forma di cuore con uno taglia biscotti.

Una volta che i tortelloni saranno pronti bollirli in acqua bollente salata.
Sciogliere il burro con la salvia in una grande padella. Versare i tortelloni, saltarli qualche minuto e servire caldi.


Se avanza il ripieno potrete aggiungere un uovo, pane grattugiato e formare delle polpettine da friggere e servire come aperitivo.

 

 
Potrete seguire Vincenzina sul suo blog qui:
Pane e Tulipani 
e sulla sua pagina Facebook qui:
Pane e Tulipani pagina FB 


giovedì 15 febbraio 2018

Torta fondente con ciliegie al naturale



Ingredienti:
250 g di cioccolato fondente
100 g di burro
50 g di farina
100 g di zucchero
3 uova
ciliegie al naturale  (ricetta di Orto e dintorni)


Preparazione:
tagliare a pezzi il cioccolato e metterlo a sciogliere a bagnomaria insieme al burro. Una volta sciolto, spegnere e lasciare intiepidire.
In una ciotola montare i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere una crema. Aggiungere la farina e mescolare bene  prima di aggiungere il cioccolato fuso con il burro oramai tiepido.
Montare a neve gli albumi ed aggiungerli al composto mescolando delicatamente.
Versare in una tortiere imburrata ed infarinata.
Sistemare le ciliegie scolate del loro liquido sulla torta.
Infornare a 170°C per circa 30 minuti.
Sfornare la torta, capovolgerla su un piatto di portata e cospargere di zucchero a velo.



lunedì 12 febbraio 2018

Cuori di frittatina con uova di quaglia e frutta di Pietro Renini

  Pietro Renini, mio figlio, si diletta in cucina.
Adora le uova con la frutta non solo a colazione.
Questa volta ha preparato delle frittatine a forma di cuore, ottime per la colazione, ma anche per un pranzo veloce.
Ha poi regalato foto e ricetta al blog  
per sostenere la onlus Beat Leukemia, ovviamente.



Ingredienti per 2 persone:  
2 uova di gallina
2 uova di quaglia
olio extravergine d'oliva
sale
pepe
lamponi
avocado
2 pomodorini

Preparazione:
rompere un uovo, sbatterlo aggiugendo 1 pomodorino tagliato a dadini, sale e pepe.
Cuocere la frittatina in uno stampo a forma di cuore.
Appena la frittata sarà cotta aggiungere l'uovo di quaglia e lasciare cuocere ancora qualche minuto incoperchiato.

Servire dopo aver decorato con lamponi, avocado tagliato a fette.
Potrete utilizzare anche mirtilli, more, pesche a fettine, ribes, passion fruit........
 



domenica 11 febbraio 2018

Risotto alla zucca di Monica Brescianelli




Monica Brescianelli ha preparato il risotto con la zucca.
Monica ha poi fotografato e regalato la foto al blog 

per sostenere la onlus Beat Leukemia


Ingredienti:
 400 g riso arborio
400 g di zucca acerba
1 scalogno
brodo di carne oppure di dado
mezzo bicchiere di vino bianco

1 noce di burro
parmigiano grattugiato
olio extra vergine d'oliva


Preparazione:
tagliare la zucca a quadretti e lessarla a pressione in acqua leggermente salata. 
Scolare la zucca ma conservare il liquido di cottura.
Soffriggere in olio extra vergine d'oliva lo scalogno tritato.
Quando sarà imbiondito aggiungere la zucca scolata e lasciare cuocere per circa 10 minuti, aggiungendo il vino bianco.
Regolare di sale e pepe ed aggiungere il riso cuocendo a fuoco vivo unjendo un poco di acqua di cottura della zucca.

Continuare la cottura aggiungendo brodo fino a cottura.
Mantecare con una noce di burro e qualche cucchio di parmigiano grattugiato.
Servire all'olda aggiungendo altro parmigiano e prezzemolo fresco tritato a piacere.

sabato 3 febbraio 2018

Rotolo di panettone farcito

 Ingredienti:

500 g di mascarpone
3 uova
crema di gianduia
6 cucchiai di zucchero
4 cucchiai di cacao amaro
 
Preparazione:
montare in una ciotola i tuorli con lo zucchero fino ad avere un composto chiaro e spumoso.
Aggiungere la crema di mascarpone e continuare a montare.
In un'altra ciotola monate gli albumi a neve fermissima ed aggiungerli al composto delicatemente.
Dividere la crema ottenuta in due ciotola. In una aggiungere il cacao amare e amalgamare delicatamente.
Tagliere le fette di panettone e disporle su un foglio di pellicola trasparente.
Schiacchiare leggermente con un matterello.
Spalmare la crema di gianduia sulle fette e ricoprire con la crema di mascarpone.
Arrotolare e conservare in frigorifero per almeno un'ora.
Togliere il rotolo ottenuto e decorarlo con la crema al mascarpone al cacao.
Nel periodo natalizio potrete tagliare a metà il rotolo e sistemarlo in modo che sembri un tronco. Dopo averlo decorato con la crema di mascarpone al cacao, con una forchetta rigatelo per simulare la corteccia.
Conservare in frigorifero.





giovedì 1 febbraio 2018

Fondi di carciofi ripieni di Giovanna Minutoli





Giovanna Minutoli  ha provato a realizzare un piatto 
che ha visto esposto in una gastronomia.
Ha preparato i fondi di carciofo ripieni di patate ed formaggio Asiago.
Visto il risultato ottenuto ha deciso di regalare foto e ricetta

al blog per contribuire a sostenere la onlus Beat Leukemia



Ingredienti:
8 fondi di carciofi
4 patate
1 spicchio d'aglio
olio extravergine d'oliva
200 g di formaggio Asiago
sale
pepe
prezzemolo tritato
2 cucchiai di pane grattugiato

Preparazione:
sbollentare i fondi di carciofi in acqua leggermente salata per 3 - 4 minuti.
Sbucciare le patate e tagliarle a cubetti.
Sbollentare anche le patate in acqua leggermente salata per 4 minuti.
Scolare i fondi di carciofi, asciugarli bene e sistemarli in una pirofila da forno, foderata di carta forno.

Scolare anche le patate, asciugarle e metterle in una padella con l'aglio (intero o tritato) e due cucchiai d'olio. Rosolare le patate e regolare di sale e pepe.
In una ciotola mettere il formaggio Asiago a dadini insieme a qualche cucchiaio di pane grattugiato. Unire le patate rosolate e mescolare.
Riempire con il composto i fondi di carciofo e gratinare in forno.

Servire caldi.